I diritti negati

Maimuna è un’artista pakistana che vive in Italia da molti anni.
Nel 2009 avrebbe dovuto partecipare alla Biennale d’Arte di Venezia, ma non c’erano i soldi per il suo padiglione.
Il giorno dell’inaugurazione, allora, ha deciso di sfilare di fronte all’ingresso dell’Arsenale, affollato dalla stampa internazionale, con una dozzina di volontarie coperte da Burqa colorati.
Tra queste volontarie c’ero anch’io che ho provato, per la prima e al momento unica volta, la sensazione claustrofobica e terribilmente femminile di indossare il Burqa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...